Album di guerra

Album di guerra
I Partigiani del Battaglione "Prealpi" a Gemona

domenica 31 luglio 2011

I partigiani carnici ricordati a Rattendorf, in Austria

Un momento della commemorazione

Non è certamente una cosa comune, ma in una chiesetta austriaca è collocata una targa a ricordo dei partigiani italiani. Accade nella “Scotti – chapelle”, una chiesetta a breve distanza dalla malga di Rattendorfer Alm, nella zona di Hermagor, a pochi chilometri dal confine italiano.
A far collocare la targa è stato Heinrich Lackner, che – ragazzo -  si trovava in malga nel luglio 1944, quando vide transitare i componenti di bande nazifasciste, che si  erano travestiti da partigiani, e li vide ritornare dopo aver ucciso dei pastori sul versante italiano, a malga Lanza. Un paio di giorno dopo, Lackner vide arrivare i partigiani italiani sulle tracce della controbanda, li vide assaltare e incendiare il posto doganale, radunare i pastori presenti in malga e mandarli verso il confine italiano… C’era in tutti la paura che i partigiani volessero vendicarsi … invece il comandante del gruppo ha portato gli austriaci a vedere le vittime della controbanda e poi, dicendo loro “Noi non ci comportiamo come i nazisti”, li ha lasciati liberi di ritornare indietro. 
La Malga di Rattendorfer Alm
Heinrich Lackner ha conservato per anni il ricordo di quell’episodio e aveva espresso il desiderio di incontrare quel comandante partigiano. Le ricerche storiche di Pieri Stefanutti e Dino Ariis hanno consentito poi di individuare nel distaccamento garibaldino “Gramsci” la formazione interessata e a identificare, con ogni probabilità, nel “comandante Augusto”  (Carlo Bellina) il partigiano. Così Lackner, due anni fa, ha fatto collocare nella chiesetta di Rattendorf una targa a ricordo del Comandante Augusto (deceduto da diversi anni) e dei suoi compagni.
L'omaggio dell'Anpi alla targa partigiana

1 commento:

  1. Anche il Gazzettino del 4 agosto ha dato notizia della manifestazione: "- Il blog gemonese4445.blogspot.com che raccoglie informazioni ed immagini sulle Vicende di guerra, tra Carnia e Gemonese, documenta anche fotograficamente la cerimonia insolita avvenuta nei giorni scorsi che ha visto il ricordo dei partigiani carnici a Rattendorf, in Austria.
    «Non è certamente una cosa comune, ma in una chiesetta austriaca è collocata una targa a ricordo dei partigiani italiani.
    Accade nella "Scotti - chapelle", una chiesetta a breve distanza dalla malga di Rattendorfer Alm, nella zona di Hermagor, a pochi chilometri dal confine italiano".

    RispondiElimina

Lettori fissi