Album di guerra

Album di guerra
I Partigiani del Battaglione "Prealpi" a Gemona

mercoledì 27 luglio 2011

Commemorazione dei partigiani carnici a Rattendorf Alm, in Austria

Significativa manifestazione, Domenica 31 luglio, alle 11, a Rattendorf Alm, una malga austriaca a pochi chilometri dal confine, oltre Cason di Lanza, sopra Paularo. L' incontro alla malga  di Rattendorf  è stato indetto per commemorare il "comandante Augusto" ovvero il partigiano Carlo Bellina  e i suoi compagni del distaccamento garibaldino "Gramsci" che, nei giorni delle incursioni della controbanda nazista (luglio 1944) che seminarono lutti tra i pastori carnici, seppero trattare con rispetto i valligiani austriaci, rinunciando a rappresaglie. La commemorazione è stata indetta per la prima volta due anni fa per iniziativa di Heinrich Lackner, allora un ragazzo testimone dei fatti e del comportamento partigiano il quale, assieme agli abitanti del villaggio di Rattendorf, ha voluto collocare nella chiesetta della località una targa a ricordo dell'avvenimento. Nella commemorazione di domenica è prevista la partecipazione di partigiani ed antifascisti dalla Carinzia, dall'Italia e dalla Slovenia.
H. Lackner  accanto alla targa che ricorda il "comandante Augusto" (foto P. Stefanutti)
La malga è accessibile da Rattendorf , nei pressi di Hermagor ( superato Hermagor si incontra un paesino che si chiama Jenig, entrando a Jenig si raggiunge il villaggio di Rattendorf, da lì alla malga c'è una strada forestale ma transitabile comodamente) . Chi è interessato può venire direttamente in malga dal versante austriaco oppure, a piedi, da Malga Lanza (circa un'ora di cammino).
Se il tempo è brutto il tutto viene rinviato, per questo, chi desidera venire è meglio che si tenga in stretto contatto con i riferimenti e-mail e telefonino.

Chi volesse partecipare può contattare  Dino Ariis, all’indirizzo e-mail  n@nn-media-eu  o al numero 339.5726882

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi