Album di guerra

Album di guerra
I Partigiani del Battaglione "Prealpi" a Gemona

giovedì 14 febbraio 2013

Interessante appuntamento a Venzone:


Una mostra e un viaggio tra ricordi e memorie per conoscere quanto accaduto in
Friuli tra il 1943 e il 1945 e non dimenticare.
Un progetto itinerante che coinvolge i ragazzi dei paesi situati lungo la vecchia
linea ferroviaria che da Udine portava in Germania, paesi che hanno visto passare i
treni carichi di persone in viaggio verso il nulla.

Scuola primaria e scuola secondaria
di primo grado di Venzone
Lo Sbilf - Rete di scuole dell’Alto Friuli
Progetto “Strade di cittadinanza”
Comune Venzone
Pro Loco Pro Venzone



Venerdì 15 febbraio 2013 alle ore 18:00
Auditorium delle scuole di Venzone

Programma:

- Saluto dell’Amministrazione comunale
- Letture e riflessioni degli alunni della classe 3^ della scuola secondaria di primo grado
- Introduzione al filmato a cura del prof. Luciano Simonitto
- Proiezione del filmato, opera di Giacinto Iussa, nel quale sette donne raccontano quanto è avvenuto lungo la vecchia linea ferroviaria cha da Udine portava in Germania e alla stazione di Carnia dove hanno visto passare tradotte di deportati civili e militari
- Raffaella Cargnelutti illustra la mostra “Alla gentilezza di chi la raccoglie” - taccuino di prigionia dello scultore Giulio Cargnelutti (1912-2007) e lettere che riuscì a scambiare con la famiglia nei terribili mesi (luglio 1944 - maggio 1945) trascorsi nel campo di concentramento di Buchenwald
- Video del brano musicale in inglese Train to nowhere - Treno verso il nulla, composto da Mattia Del Moro sulle parole scritte da suo nonno Giulio Cargnelutti alla moglie Eugenia dal campo di concentramento di Buchenwald.

Nessun commento:

Posta un commento

Lettori fissi